English

Türkçe

Deutsch

Fransızçais

Italiano

Español
Home Page | Chi Siamo | Le Nostre Stanze | Servizi | Fotografie | Trasporti | Commenti | Cappadocia | Prenotazioni | Contattaci
 
Cappadocia

La più antica testimonianza del nome Cappadocia risale al VI sec. A.C., quando compare in una scrittura trilingue dei primi due re persiani Dario I e Serse come una delle regioni parte dell'Impero. In questa lista di regioni, l'antico nome persiano è Katpatuka, ma è chiaro che il nome non è una parola di origine persiana. Le versioni Alamita e Accadia contengono nomi simili.

Erodoto racconta che gli abitanti furono chiamati Cappadociani dai Persiani, mentre antecedentemente erano chiamati dai Greci "Siriani" o "Siriani bianchi" (Leucosyri). Una delle tribù della Cappadocia ricordate da Erodoto sono i Moschoi, che secondo Flavios Josephus erano relazionati con la figura biblica di Meshech figlio di Japhet: "e i Mosocheni furono fondati da Mosoch, ora sono i Cappadociani". AotJ I:6. Vedere anche Ketubot 13:11 nella Mishna.

La Cappadocia è anche menzionata nel passo biblico del libro degli Atti 2:9. Gli abitanti della Cappadocia sono anche ricordati nella Bibbia come uno dei gruppi che ascoltava i vangeli dai Galileani nella propria lingua nel giorni di Pentecoste, subito dopo la resurrezione di Gesù Cristo. Atti 2:5 sembra suggerire che i Cappadociani in questo passo siano definiti "Ebrei timorosi di Dio". Vedere gli Atti degli Apostoli.

Sotto il regno degli ultimi imperatori perisiani, furono divisi in due satrapie, o governati, di cui uno comprendente la parte centrale e la parte interna chiamato Cappadocia dai geografi greci, mentre l'altro chiamato Ponto. Questa divisione esisteva già prima dell'epoca di Senofonte. Dopo la caduta dell'impero persiano le due province hanno continuato ad essere separate, la distinzione fu perpetuata e il nome di Cappadocia divenne il nome della sola provincia interna (a volte chiamata anche Grande Cappadocia).

Il regno di Cappadocia esisteva ancora al tempo di Strabone come regno indipendente. Il distretto in cui era situato, chiamato Cilicia, ospitava anche la capitale della nazione Caesarea. Le uniche due città della Cappadocia ricordate da Strabone come degne di questo nome erano Caesarea (originariamente nota come Mazaca) e Tyana, non lontana dai piedi del Taurus.


CappadociaCappadocia
 
 
Caravanserai Cave Hotel
Gafelli Mah. Hacı Ismail Efendi Sok. No: 13 Göreme, Nevsehir - TURKEY
Tel: +90 384 2712584 Fax: +90 384 2712949
info@caravanseraihotel.com